menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Chiacchiere tra amici, ma la distanza è meno di un metro: la multa è di oltre 500 euro

E' questo il bilancio dei controlli da parte della polizia locale di Osimo, che nel weekend ha effettuato sopralluoghi in varie parti della città

OSIMO - Il clima tiepido e le giornate che si allungano, grazie anche al cambio d’orario sicuramente, non hanno di certo favorito il rispetto della zona rossa. Nei primi due weekend di primavera sono stati numerosi sopralluoghi svolti dagli agenti della Polizia Locale di Osimo.

Le zone maggiormente sorvegliate sono state i parchi cittadini, le piste ciclabili di Campocavallo ed Osimo Stazione ed il centro città oltre al controllo delle attività commerciali. Il risultato dei controlli è di 4 verbali elevati ad altrettante persone per la violazione delle norme anti-Covid: nella fattispecie 2 osimani, poco più che ventenni, sono stati sanzionati in quanto non mantenevano la distanza interpersonale minima di un metro. Oltre a loro 2 giovani jesini sono stati multati per aver effettuato uno spostamento attraverso il territorio del Comune di Osimo per motivi che non rientravano tra quelli previsti. Tutti e quattro si sono visti elevare verbali da 533,33 euro. Nei controlli delle pattuglie è incappato anche una persona proveniente da fuori provincia che è stata sorpresa mentre circolava a bordo di un veicolo, al quale però erano state sostituite le targhe originali con altre targhe.
Per lui è stato immediatamente disposto il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi ed una sanzione che potrebbe oscillare, in base alla decisione della Prefettura, da 2.046,00 a 8.186,00 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento