rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Jesi

Movida pericolosa, scattano tre Daspo urbani per la rissa in pieno centro

Il Questore di Ancona ha firmato tre provvedimenti per i reati di rissa, lesioni personali e violenza privata

Costa cara una rissa in pieno centro, a Jesi, per tre giovani protagonisti dei disordini e già denunciati per i reati di rissa, lesioni personali e violenza privata. Sono stati infatti emessi anche tre provvedimenti di Daspo urbani che gli impediranno per tutto il tempo indicato di avvicinarsi alle zone di piazza della Monnighette, Costa Mezzalancia, Costa Pastorina, via Roccabella e le immediate vicinanze.

Questo il commento del Questore di Ancona Cesare Capocasa: «Assicurare l’ordine e la sicurezza dei cittadini nei luoghi del vivere quotidiano, preservare la comunità da eventi violenti è la missione che gli uomini e le donne della Polizia di Stato svolgono costantemente con il loro operato al servizio del prossimo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida pericolosa, scattano tre Daspo urbani per la rissa in pieno centro

AnconaToday è in caricamento