menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motori in avaria, soccorse due imbarcazioni in difficoltà: a bordo anche una minorenne

Soccorse due imbarcazioni alla deriva rispettivamente nelle acque della baia di Portonovo ed al largo del porto di Ancona

Ieri mattina, i militari della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Ancona a bordo di una vedetta in servizio di vigilanza costiera, sono intervenuti per soccorrere due imbarcazioni alla deriva rispettivamente nelle acque della baia di Portonovo ed al largo del porto di Ancona.

Nel primo intervento, l’equipaggio del “B.S.O. 52” ha avvistato una unità da diporto di circa 5 metri in evidente condizione di difficoltà, in panne per l’improvvisa avaria all’unico motore, con 4 persone a bordo, tra cui una bambina di 6 anni soggetta al serio rischio di insolazione e disidratazione a causa delle elevatissime temperature del periodo. Dopo essersi accostati al natante ed essersi accertati delle buone condizioni di salute degli occupanti e verificata l’impossibilità di riavviare il motore, le Fiamme gialle hanno preso l’imbarcazione a rimorchio alla volta del porto di Ancona.

Durante l'operazione, in prossimità dell’ingresso del porto di Ancona, i militari sono stati attirati da due persone che, a bordo di un natante, si sbracciavano per chiedere aiuto. Si trattava di un gommone di circa 4 metri, con 2 persone a bordo, anch’esso con il motore in panne, in balia della corrente che lo stava trascinando pericolosamente contro le ostruzioni portuali. Visto il pericolo per le persone a bordo, i finanzieri sono intervenuti per mettere in sicurezza il mezzo e gli occupanti. Il gommone è stato poi trainato fino al porto dorico. Per fortuna in entrambi i casi nessuno è rimasto ferito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento