Migrante travolto dal tir, disposta l'autopsia: è caccia all'autista del mezzo

E' stato disposto l'esame autoptico sul cadavere del 24enne travolto da un tir il giorno di Natale. Il conducente del mezzo aveva poi proseguito la marcia facendo perdere le proprie tracce

I tentativi dei soccorritori di salvarlo

E' ancora lontano dall'essere risolto il giallo della morte del 24enne afgano, travolto dal tir sotto il quale si era aggrappato per entrare in Italia. Il dramma il giorno di Natale, quando la cinta che lo stava sorreggendo si era improvvisamente rotta e lo aveva fatto prima cadere sull'asfalto e poi travolgere dalle ruote del mezzo. 

LE IMMAGINI SUL LUOGO DELLA TRAGEDIA - VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla vicenda indaga la Polizia locale che in queste ore sta cercando il conducente del tir, che subito dopo l'investimento aveva proseguito la marcia dirigendosi, sembrerebbe, verso l'autostrada. A complicare le indagini l'assenza di telecamere e testimoni diretti. Si, perchè anche chi ha chiamato i soccorsi era arrivato sul luogo della tragedia qualche istante dopo, quando ormai il tir si era dileguato. In queste ore inanto la procura ha disposto l'esame autoptico sul corpo del 24enne, che al momento dell'incidente non aveva con sè documenti, che farà chiarezza sulle cause del decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Aumenta la conta delle vittime, altri 57 decessi nelle Marche: è un record tristissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento