Una vita tra i lavoratori marchigiani, è morto Tonino Bori

Tonino Bori ha avuto una pluriennale esperienza sindacale. Iniziata in Umbria seguendo edili e tessili, continuata dal 1996 nelle Marche

Tonino Bori

E' stato per una vita sindacalista della Cisl. E' morto giovedì sera Tonino Bori. Un lutto di fronte al quale tutta la Cisl delle Marche, commossa e addolorata, esprime la propria vicinanza ai familiari ed in particolare ai figli Sara, Irene, Gabriele e Silvia. Tonino Bori ha avuto una pluriennale esperienza sindacale. Iniziata in Umbria seguendo edili e tessili, continuata dal 1996 nelle Marche dove è stato prima Segretario regionale della Filta (tessile-abbigliamento-calzaturiero) e poi della Femca (energia, moda, chimica e affini). Da ultimo ha lavorato nel Dipartimento Mercato del lavoro della Cisl Marche, occupandosi prevalentemente di bilateralità e artigianato, rivestendo anche la carica di vicepresidente dell'Ebam.

I funerali si terranno  sabato 18 agosto alle ore 16.30 presso la Chiesa parrocchiale Santa Maria a Nazareth -Piazza della Vittoria, 1 - Agugliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento