Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Portò Osimo nel calcio professionista, è morto il presidente Silvano Principi

Addio allo storico presidente dell'Osimana Silvano Principi, che fu anche grande sostenitore della Passatempese, che ha seguito dalle tribune fino a pochi mesi fa. I funerali domani alle 14:00 a Passatempo

Silvano Principi

E’ morto Silvano Principi, 83 anni, patron dell'Osimana che negli anni ’70 conobbe il calcio professionistico arrivando fino alla serie C2 di calcio. Commerciante e grande appassionato di calcio, Principi si è spento l’altro ieri dopo una lunga malattia. Aveva gestito l'attività di venditore ambulante di prodotti alimentari al mercato coperto ed era stato uno dei principali artefici dell’imprenditorialità local durante gli anni del boom economico. Ma Silvano Principi sarà ricordato da tutti come il "Presidente". Negli anni '60 Principi divenne il presidente del club calcistico Us Osimana, trascinato con la passione del tempo dalla Promozione alla serie C2. Il professionismo arrivò nella stagione 1976-1977 quando all'Helvia Recina di Macerata, dopo lo 0-0 ai tempi supplementari contro l'Anconitana, i giallorossi conquistano la promozione in C2 con il lancio della monetina negli spogliatoi. 

Cominciarono così 6 anni di professionismo allo stadio Diana, dove l’Osimana ospitò partite indimenticabili. Fino a metà anni ’80. Principi fu anche grande sostenitore della Passatempese Calcio, che ha seguito dalle tribune fino a pochi mesi fa, continuando a chiederne notizie anche dal letto d'ospedale. I funerali domani alle 14:00 proprio nella sua Passatempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portò Osimo nel calcio professionista, è morto il presidente Silvano Principi

AnconaToday è in caricamento