Choc al porto, trovato un cadavere dentro il traghetto proveniente dalla Grecia

I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, avvenuto presumibilmente durante la traversata

Croce Gialla di Ancona e automedica del 118 al porto (foto di repertorio)

ANCONA - Un ragazzo di 24 anni, afgano, è stato trovato senza vita all'interno di un traghetto proveniente dalla Grecia. Il dramma si è consumato domenica al porto di Ancona.

Sul posto gli operatori della Croce Gialla di Ancona e l'automedica del 118. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, avvenuto presumibilmente durante la traversata. A causare la morte sarebbe stato un malore che non gli ha lasciato scampo. Intervenuta anche la polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

t

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento