Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Esce per andare a pesca e scompare, il suo corpo ritrovato senza vita

L'uomo aveva 61 anni e sarebbe morto per un malore improvviso. Il cadavere è stato ritrovato martedì mattina vicino ad un lago

Tragedia questa mattina lungo la riva del lago della diga di Castriccioni a Cingoli. Un uomo di 61 anni è stato ritrovato senza vita dai vigili del fuoco. A causare il decesso sarebbe stato un malore improvviso che lo ha colto mentre stava pescando. A perdere la vita Piergiuseppe Villani, che ieri pomeriggio si era allontanato dalla sua abitazione per raggiungere il lago, dove amava pescare. Non vedendolo rientrare i familiari avevano dcato l'allarme con i soccorsi che si erano immediatamente attivati. 

Il suo corpo è stato ritrovato all'alba proprio vicino alla postazione di pesca nei pressi della Baia di Popeye. Sul posto il 118, i vigili del fuoco di Macerata e Apiro oltre ai Carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce per andare a pesca e scompare, il suo corpo ritrovato senza vita

AnconaToday è in caricamento