Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Lutti: addio al Re dello Stoccafisso, si è spento Paolo Peverieri

Grande maestro della cucina tipica e icona cittadina, aprì la Cantineta di via Gramsci 1957. Ha continuato fino all'ultimo a celebrare la sua passione per la tavola, per il centro storico e per la città tutta

Immagine: https://www.accademiadellostoccafisso.com

Si è spento all’età di 83 anni Paolo Peverieri, il “Re” dello Stoccafisso all’anconetana. Grande maestro della gastronomia locale e vera e propria figura storica cittadina, Peverieri aveva aperto la Cantineta di via Gramsci nel 1957, ad un passo dal Teatro delle Muse, all’epoca chiuso (e chiuso restò, purtroppo, fino a tre anni dopo la cessione dell’attività, avvenuta nel 1999).

Con l’inseparabile compagna della vita, la moglie Olivia, ha continuato fino all’ultimo a celebrare la sua passione per la cucina, per il centro storico ma anche per la città tutta, che ha perso un’icona. I funerali si terranno mercoledì alle 15 nella chiesa di San Francesco alle Scale.

CONFCOMMERCIO. "Se n'è andato il principe dei ristoratori" Lo ricorda così il direttore di Confcommercio Imprese per l'Italia Marche e Marche Centrali prof.Massimiliano Polacco dopo aver appreso con sconcerto la notizia della sua scomparsa. "Peverieri è stato legato per anni alla nostra Associazione – commenta Polacco –, ed è stato un punto di riferimento per noi e per tutta la categoria dei ristoratori che rappresentava in maniera eccellente. Impossibile poi dimenticare il contributo che Paolo ha dato alla promozione dello stoccafisso, piatto tipico del capoluogo marchigiano, e alla Accademia della quale era socio onorario. La sua attività nella ristorazione è stata un esempio di lungimiranza e di capacità professionale con l'impegno ne La Cantineta, sin dalla fine degli anni cinquanta, che gli ha fruttato ampi consensi grazie ad una riconosciuta qualità nell'offerta culinaria e nel servizio. Se ne va una figura storica del settore della ristorazione cui va il tributo, oltre ad una sentitissima vicinanza alla sua famiglia, di tutta Confcommercio Imprese per l'Italia Marche Centrali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutti: addio al Re dello Stoccafisso, si è spento Paolo Peverieri

AnconaToday è in caricamento