Ustionato mentre lavorava, è morto l'imprenditore ricoverato dopo l'esplosione

Nulla da fare nonostante quasi due mesi di ricovero all'ospedale Bufalini di Cesena, specializzato in grandi ustionati. Nel pomeriggio il funerale

Ugo Pantanella

Circa due mesi di lotta tra la morte e la vita ma non c'è stato nulla da fare. E' morto Ugo Pantanella, l'imprenditore fabrianese che nei primi giorni di novembre era rimasto vittima di un incidente sul lavoro mentre era alle prese con un frullino e una cisterna che doveva essere tagliata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, probabilmente a causa di prodotto infiammabile ancora presente nella bombola, era stato investito dalle fiamme, soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale Bufalini di Cesena, specializzato in grandi ustionati. Le sue condizioni sono sempre rimaste critiche. Fino al decesso. Oggi pomeriggio alle 15 alla chiesa della Sacra Famiglia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento