Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Era in vacanza a Rimini, anconetano muore stroncato da una overdose

Sono in corso le indagini per ricostruire i suoi ultimi movimenti. Informato del decesso, il magistrato di turno ha disposto l'autopsia per accertare con esattezza le cause della morte

Un improvviso malore lo ha colpito mentre si trovava in vacanza a Rimini come riporta anche RIMINITODAY. Era ospite a casa di amici e a nulla sono valsi tutti i tentativi per cercare di rianimarlo. A perdere la vita per quella che sembra un'overdose di eroina è stato un operaio 54enne di Ancona. Il decesso è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì, in un appartamento di via Matteotti, quando l'uomo si è sentito male. Gli amici hanno dato l'allarme facendo accorrere i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, ma nonostante i disperati tentativi per rianimarlo il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso.

Nell'abitazione è intervenuta la polizia di Stato dove gli agenti hanno ritrovato tracce di stupefacenti e sequestrato il cellulare della vittima. L'ipotesi è che il 54enne abbia acquistato la droga a Rimini. Sono in corso le indagini per ricostruire i suoi ultimi movimenti. Informato del decesso, il magistrato di turno ha disposto l'autopsia per accertare con esattezza le cause della morte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era in vacanza a Rimini, anconetano muore stroncato da una overdose

AnconaToday è in caricamento