Si era schiantato al volante dell'auto truccata: è morto Oleg Stolnic

Il ragazzo, che abitava da tempo ad Ancona, lavorava da meccanico nell'officina Bimo Car alla Baraccola. La sua passione per i motori lo aveva portato ad acquistare quella macchina per poi trasformarla in un bolide

Oleg Stolnic

Non ce l'ha fatta Oleg Stolnic, il giovane che due settimane fa si era schiantato contro un albero in via della Marina con la sua auto truccata. E' morto nel reparto di Rianimazione di Torrette. Il ragazzo aveva 28 anni ed era originario della Moldavia, suo paese natale dove, secondo le prime indagini degli investigatori, il ragazzo avrebbe fatto truccare una Nissan SX 200: l'auto che guidava al momento dell'incidente stradale avvenuto sabato 9 gennaio in via della Marina.
 
ll ragazzo, che abitava da tempo ad Ancona, lavorava da meccanico nell'officina Bimo Car alla Baraccola. La sua passione per i motori lo aveva convinto ad acquistare quella macchina e trasformarla in un bolide. Erano le 19:00 quando stava andando verso via della Montagnola. Ha perso il controllo della vettura. Un fulmineo testacoda e poi lo schianto contro l'albero. Proprio dalla parte opposta rispetto la sede della Marina Militare. Oleg lascia una moglie, una figlia di cinque anni, e la madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

Torna su
AnconaToday è in caricamento