Addio a Sandro Scoccianti, decano dei notai: si è spento a 81 anni

Se ne va un professionista molto conosciuto e stimato da tutta la città. Quarant’anni della sua vita dedicati alla libera professione. Fissati i funerali

Il notaio Sandro Scoccianti aveva 81 anni

Aveva 81 anni ed era uno dei notai più conosciuti di Ancona.

Se n’è andato in punta di piedi Sandro Scoccianti, professionista stimato nel capoluogo per la sua competenza ed esperienza. Nato nell’aprile del 1938, aveva inaugurato nel 1970 lo storico studio di piazza Cavour, dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza e aver esercitato la professione, nella prima parte della carriera, a Verbania. Sulla sua scrivania sono passati atti, rogiti e contratti di banche, aziende e di generazioni di anconetani. Era molto apprezzato anche per la sua umanità e gli interessi: amava la storia, l'arte, la pittura. Era anche membro del consiglio di reggenza della Banca d'Italia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lascia la moglie Elena, i figli Andrea (anche lui notaio con studio ad Osimo) e Paola, il fratello Paolo, la sorella Piera e quattro nipoti. La morte è avvenuta per cause naturali. La camera ardente è stata allestita presso la casa funeraria Tabossi. I funerali si terranno domani (martedì 14 gennaio) alle 14 nella chiesa degli Scalzi in piazza del Senato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento