Riceve l'ultimo sms dalla fidanzata, poi viene travolto ed ucciso da un'auto

Il tragico incidente nella notte tra venerdi e sabato. A perdere la vita un uomo di 45 anni, originario di Potenza. Per lui non c'è stato niente da fare

MONTEMARCIANO - Tragedia nella notte tra venerdì e sabato a Montemarciano dove un uomo di 45 anni, originario di Potenza ma residente nell'anconetano, è stato travolto ed ucciso da un'auto. L'uomo, collaboratore di giustizia, stava passegiando lungo la statale, in un tratto dove non c'era illuminazione. Voleva raggiungere il sottopasso del Bertoldo, ma un'auto condotta da un 54enne lo ha travolto ed ucciso. 

Alcuni minuti prima la vittima aveva ricevuto un sms dalla sua fidanzata. Poi un silenzio assordante, lo scontro e la morte sul colpo. L'automobilista ha detto agli inquirenti che non lo avrebbe proprio visto non facendo quindi in tempo a frenare. Sul posto la Polizia ed i soccorritori che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Il conducente del veicolo è stato denunciato per omicidio stradale mentre la sua auto sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento