Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Stazione / Piazza Rosselli

Stazione: operaio 61enne muore schiacciato da idropulitrice

Luciano Serrani, di Falconara, è deceduto sabato in un incidente sul lavoro nella stazione ferroviaria di Ancona: l'uomo è rimasto schiacciato sotto la macchina che stava manovrando lungo un marciapiede

Un operaio di 61 anni, Luciano Serrani, di Falconara, è deceduto sabato in un incidente sul lavoro nella stazione ferroviaria di Ancona: l’uomo è rimasto schiacciato sotto l'idropulitrice che stava manovrando lungo un marciapiede. È probabile che la macchina, utilizzata per pulire l’esterno dei treni, si sia ribaltata durante la manovra per uscire dal marciapiede.

Immediatamente giunti sul luogo dell’incidente i vigili del fuoco e i sanitari del 118, che al loro arrivo non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Sul posto anche la Polfer per le indagini e l’Asur per la sicurezza sul posto di lavoro.

Tutta la città si stringe attorno alla famiglia dell’uomo, che lascia due figli e una nipotina, la compagna e l’anziana madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: operaio 61enne muore schiacciato da idropulitrice

AnconaToday è in caricamento