Cronaca Falconara Marittima

Cadavere trovato nello stabilimento, la vittima è Luca Castronuovo: aveva 47 anni

L'uomo, amico del gestore dello stabilimento balneare la Playa, si trovava nella struttura quando sarebbe stato colto da un malore, purtroppo fatale. Quando il personale del 118 è intervenuto purtroppo era già tardi

Foto di repertorio

E' di Luca Castronuovo il corpo senza vita, ritrovato nel primo pomeriggio di oggi all'interno dello stabilimento balneare La Playa, a Falconara. L'uomo, 47enne originario della Basilicata, dormiva nella struttura perchè amico dell'attuale gestore, che aveva deciso di dargli una mano per qualche giorno. In passato ad Ancona aveva lavorato come barman in alcuni locali oltre a svolgere la mansione di custode in una palestra del Piano.

Questa mattina Luca si sarebbe dovuto recare all'ospedale regionale di Torrette per sottoporsi ad una visita medica. Purtroppo al nosocomio anconetano non è mai arrivato. A dare l'allarme proprio i titolari dello stabilimento che hanno visto il cadavere dell'uomo mentre era riverso a terra all'interno di un casotto. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e le Volanti della questura. Secondo una prima analisi da parte del medico legale, Luca sarebbe morto a seguito di un infarto. La salma si trova attualmente all'obitorio dell'ospedale di Torrette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere trovato nello stabilimento, la vittima è Luca Castronuovo: aveva 47 anni

AnconaToday è in caricamento