Cronaca Jesi

Grande appassionato di calcio e fondatore del Largo Europa, addio a "Lisbona"

Era malato da tempo e purtroppo non è riuscito a sconfiggere il mostro che l'ha strappato dall'affetto dei suoi cari

E' stato per anni un punto di riferimento per la crescita dei giovani calciatori in tutta la città. Si è spento a 68 anni Luciano "Lisbona" Bocchini, grande appassionato di sport e soprattutto di calcio, tra i fondatori della società calcistica leoncella Largo Europa. Per tutta la vita si è dedicato ad insegnare i veri valori dello sport ai ragazzi del quartiere San Giuseppe, dove ha vissuto fino alla sua morte. 

"Lisbona" era un grande tifoso della jesina e fu uno dei capi ultras della squadra leoncella. Era malato da tempo e purtroppo non è riuscito a sconfiggere il mostro che l'ha strappato dall'affetto dei suoi cari. I funerali dell'uomo si terranno sabato 12 maggio alle 16 presso la chiesa di San Francesco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande appassionato di calcio e fondatore del Largo Europa, addio a "Lisbona"

AnconaToday è in caricamento