Dramma in un appartamento, ragazzo di 26 anni trovato senza vita

Inutile l'arrivo dei soccorsi del 118: per il giovane non c'era ormai più niente da fare. Sul posto anche i carabinieri

foto di repertorio

JESI - Dramma nel tardo pomeriggio di ieri in via dell'Esino, dove un ragazzo di soli 26 anni è stato trovato senza vita all'interno del suo appartamento. Il giovane, di origini africane, secondo una prima analisi del medico sarebbe morto a causa di un'overdose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme, intorno le 20 di mercoledì, alcuni coinquilini che hanno allertato il 118. Sul posto gli operatori della Croce Verde di Jesi che purtroppo non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 26enne. Intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri che ora dovranno far luce sulla vicenda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento