Il collega lo chiama ma lui non risponde, infermiere trovato morto in casa

I vigili del fuoco ed i Carabinieri di Osimo ed Agugliano lo hanno trovato senza vita all'interno del suo appartamento. A dare l'allarme alcuni colleghi di lavoro

POLVERIGI - Dramma nella serata di ieri, all'interno di un appartamento. Un uomo di 36 anni è stato trovato senza vita nella sua casa di piazza Umberto I. A dare l'allarme alcuni colleghi che invano avevano cercato di contattarlo. Ancora da chiarire le cause del decesso. L'uomo lavorava come infermiere al'ospedale di Torrette. 

Sul posto intervenuti i vigili del fuoco ed i Carabinieri di Osimo e Polverigi ma per lui ormai era troppo tardi. Gli investigatori al momento non escludono nessuna ipotesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento