Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Flaminia, 397

Via Flaminia: è morto Giuliano Bragaggia, il padre Silvano distrutto dal dolore

E' morto ieri nella sua casa di Palombina Giuliano Bragaggia, 42 anni, figlio dell'ex consigliere comunale ed esponente Pd Silvano Bragaggia. L'uomo è stato trovato proprio dal padre attorno alle 17

E' morto ieri nella sua casa di Palombina Giuliano Bragaggia, 42 anni, figlio dell'ex consigliere comunale ed esponente Pd Silvano Bragaggia. L'uomo, che lavorava nel settore della sicurezza dei locali notturni ed era un grande appassionato di body building, è stato trovato dal padre attorno alle 17 nella stanza dell'appartamento di via Flaminia dove i due vivevano insieme.
Il genitore non aveva visto il figlio per tutta la giornata (era rientrato la sera prima) e quando ha aperto la porta della sua stanza lo ha trovato riverso a terra accanto al letto ancora sfatto.

Immediato l'intervento dei sanitari della Croce Gialla, che purtroppo hanno solo potuto certificare il decesso, avvenuto diverse ore prima del ritrovamento. Accanto al corpo è stata trovata una siringa, ma ogni ipotesi di overdose - va detto molto chiaramente - è senz'altro prematura, e bisognerà attendere l'esito degli esami medici specifici. Le indagini sono condotte dai Carabinieri di Ancona, e naturalmente in caso di malore sarebbero immediatamente archiviate.

E' chiusa nel dolore della perdita la famiglia Braggaggia, la sorella che abita porta a porta con il fratello e il padre Silvano, politico molto noto in zona e tenuto in grande stima da tutta la comunità per la sua correttezza, colpito già duramente lo scorso anno dalla scomparsa della moglie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Flaminia: è morto Giuliano Bragaggia, il padre Silvano distrutto dal dolore

AnconaToday è in caricamento