rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Jesi

Addio ad un grande pasticcere, è morto Gianmario Gianfelici: aveva 64 anni

L'uomo era ricoverato da settimane all'ospedale Carlo Urbani di Jesi. Aveva contratto il Covid e le sue condizioni erano velocemente precipitate. Lascia due figli

JESI - Non ce l'ha fatta Gianmario Gianfelici, il pasticcere di 64 anni ricoverato da settimane all'ospedale Carlo Urbani di Jesi dopo aver contratto il Covid. L'uomo, titolare dell'omonima e storica pasticceria di viale della Vittoria, è spirato ieri mattina mentre si trovava nel reparto di Rianimazione. Gianfelici aveva scelto di non vaccinarsi e lo scorso 12 dicembre aveva manifestato i primi sintomi riconducibili al coronavirus. Il suo quadro clinico era precipitato e, nel giro di pochi giorni, era stato costretto al ricovero in ospedale. Dopo una battaglia durata quasi un mese il suo cuore ha smesso di battere. Il noto pasticcere lascia due figli, Nicola e Paolo. 

La salma si trova nella Casa Funeraria Santarelli di Monsano. I funerali di Gianmario Gianfelici verranno celebrati il prossimo 12 gennaio, alle ore 10, presso la chiesa "Regina della Pace" di Jesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio ad un grande pasticcere, è morto Gianmario Gianfelici: aveva 64 anni

AnconaToday è in caricamento