Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Castelfidardo

Marcosignori non ce l’ha fatta, Castelfidardo piange il Re della fisarmonica

Venerdì mattina il musicista si era dato fuoco nel giardino della sua casa di Castelfidardo, nel decimo anniversario della morte della moglie

Gervasio Marcosignori

E' morto nella notte tra venerdì è sabato al Centro Grandi Ustionati di Cesena Gervasio Marcosignori, il “Re” della fisarmonica, che venerdì mattina si era dato fuoco nel giardino della sua casa di Castelfidardo, nel decimo anniversario della morte della moglie.

Ex bambino prodigio e Oscar della fisarmonica nel 1959, aveva suonato davanti a capi di Stato, papa Giovanni Paolo secondo, la Regina Elisabetta e, quando aveva appena 8 anni, a Benito Mussolini. Tutto il paese è in lutto.

Fonte: ANSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcosignori non ce l’ha fatta, Castelfidardo piange il Re della fisarmonica

AnconaToday è in caricamento