rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Ostra

La passione per il calcio e una laurea da ingegnere: Andrea morto nell'alluvione

Il 25enne è morto nel tentativo di recuperare l’auto insieme al padre. Era laureato da poco in Ingegneria

OSTRA- L’intera comunità, tra le sue vittime, piange la scomparsa del giovane Andrea Tisba di 25 anni. Laureato da poco in Ingegneria (lavorava presso la Trillini Engineering di Morro d’Alba), calciatore per passione nell’Ostra Calcio (Terza categoria), è morto insieme al padre di 65 anni nel tentativo di recuperare l’auto prima di essere travolto nel garage da un’ondata d’acqua e fango di enormi proporzioni che non ha lasciato scampo.

Il calcio era la sua grande passione, una passione coltivata fin da piccolo nel ruolo di terzino sinistro prima nell’Ostra, poi nell’Olimpia Marzocca in Promozione nel 2015-2016 come Under per poi proseguire con l’Olimpia Ostra Vetere e con l’Ostra Calcio. In mezzo una parentesi nel calcio a 5, con l’Ostrense, nel 2017-2018 quando ha militato in Under 21 e in Prima squadra (C2) realizzando da pivot 40 reti nei due campionati. Lo piangono gli amici, gli allenatori, i familiari e tutti i conoscenti ricordandone la grande generosità e bontà d’animo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La passione per il calcio e una laurea da ingegnere: Andrea morto nell'alluvione

AnconaToday è in caricamento