Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Tragedia nella notte: un gruppo di ragazzi ha dato l'allarme. Sul posto il 118 e la polizia. Il magistrato ha disposto l'autopsia

Foto di repertorio

Tragedia nella notte a Posatora: un uomo di 56 anni anconetano (M.P. le iniziali) è stato trovato accasciato in strada, riverso a faccia in giù. Inutili, purtroppo, i tentativi di rianimarlo da parte del 118. E’ successo attorno all’1 in via Brodolini. A compiere la drammatica scoperta, una comitiva di ragazzi che hanno riconosciuto il cane con cui vedevano spesso l'uomo a passeggio, un pittore residente in zona. 

Subito sul posto si è portato un equipaggio del 118, insieme alla polizia con le Volanti e la Scientifica: sul corpo il medico legale non ha trovato segni di violenza. Molto probabilmente il 56enne è stato stroncato da un infarto mentre portava a spasso il cane, ma per avere certezza sulle cause della morte il magistrato di turno ha disposto l’autopsia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento