Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Trovato con una ferita d'arma da fuoco alla testa, l'uomo è morto

Secondo gli investigatori della Polizia non ci sarebbero dubbi sul fatto che il 74enne di Ancona si sia suicidato. Un'idea confermata da almeno due elementi. Il primo é la posizione della pistola e il secondo è la telefonata fatta poco prima ad uno dei suoi figli

La Polizia sotto il ponte di Vallemiano

Non ce l'ha fatta l'anconetano di 74 anni trovato questa mattina nel cortiletto di un circolo ricreativo di Vallemiano con una ferita d'arma da fuoco alla testa. Poco fa il reparto di Rianimazione ha comunicato ufficialmente il decesso dell'uomo, trasportato in ospedale in gravissime condizioni intorno alle 9:30. Dopo poche ore di agonia il suo cuore ha smesso di battere.

Secondo gli investigatori della Polizia non ci sarebbero dubbi: il 74enne si è sucidato. Un'idea confermata da almeno due elementi. Il primo é il ritrovamento della pistola, in una posizione compatibile con il gesto autolesionista. Il secondo è la telefonata fatta poco prima ad uno dei suoi figli in cui avrebbe espresso tutta l'angoscia di chi non ce la faceva più ad andare avanti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con una ferita d'arma da fuoco alla testa, l'uomo è morto

AnconaToday è in caricamento