rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca

Malore in casa, rianimato. Muore poco dopo in ospedale: aveva 35 anni

Dramma nella serata di ieri. L'uomo era stato inizialmente strappato alla morte, poi un secondo attacco cardiaco gli è stato fatale

Attacco cardiaco in casa, i medici lo salvano ma poco dopo muore a soli 35 anni nella sala emergenze dell’ospedale. Dramma ieri sera a Pietralacroce. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, la moglie dell’uomo ha chiamato il numero di emergenza appena il marito ha accusato il primo malore. Sul posto 118 e Croce Gialla di Ancona.

I medici hanno utilizzato il defibrillatore e praticato le manovre di rianimazione cardiopolmonare con relativa terapia farmacologica. Intervento di circa un’ora, che aveva riacceso le speranze. Inizialmente strappato alla morte, il 35enne è stato poi accompagnato in codice rosso a Torrette, dove è morto poco dopo in seguito a un secondo attacco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in casa, rianimato. Muore poco dopo in ospedale: aveva 35 anni

AnconaToday è in caricamento