menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Monossido di carbonio dalla caldaia, muore un uomo: moglie e figlio gravissimi

Il dramma nella serata di oggi (venerdì). Sul posto gli operatori della Croce Gialla di Ancona. Per l'uomo non c'è stato niente da fare. In ospedale moglie e figlio

ANCONA - Tragedia nella serata di oggi in un appartamento di via Cupramontana. Secondo quanto si apprende dalle fonti sul posto un uomo ha perso la vita dopo aver inalato il monossido di carbonio proveniente dalla caldaia di casa. All'interno della casa anche sua moglie 80enne ed il loro figlio di 49 anni. Entrambi sono stati portati in ospedale, in codice rosso avanzato, dagli operatori della Croce Gialla di Ancona. Sul posto anche la polizia ed i vigili del fuoco.

ECCO CHI E' LA VITTIMA
LE TESTIMONIANZE SUL POSTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento