Cronaca

Altra giornata drammatica, 30 morti nelle Marche: 4 sono anconetani

Sale così a 183 il numero delle persone decedute nella nostra regione per complicanze collegate al Coronavirus

foto di repertorio

ANCONA - Il Coronavirus non dà tregua. Quella di oggi, sabato 21 marzo, è stata un’altra giornata drammatica con 30 vittime in tutto il territorio marchigiano, di cui 4 nella provincia di Ancona. Molte delle persone decedute risiedevano nel Pesarese, ma anche nel Maceratese e nel Fermano. La più giovane è un uomo di 70 anni residente a Recanati e deceduto nell'ospedale di Civitanova, mentre la più anziana è una donna di 97 di Vallefoglia morta a Pesaro. Tutti soffrivano di altre patologie. Sale così a 183 il numero delle persone decedute nella nostra regione per complicanze collegate al Coronavirus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra giornata drammatica, 30 morti nelle Marche: 4 sono anconetani

AnconaToday è in caricamento