Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Non rispondono più al telefono: padre, madre e figlio trovati morti in casa

I cadaveri erano in avanzato stato di decomposizione. Sul posto la polizia, i vigili del fuoco e il 118. Si indaga per capire le ragioni della tragedia

Choc in una villetta nel maceratese. Tre cadaveri sono stati ritrovati in avanzato stato di decomposizione all'interno di un'abitazione di Borgo Santa Croce. Si tratta di padre, madre e figlio e, dalle prime informazioni, potrebbero essere morti da un paio di mesi. 

Sul posto è intervenuta la polizia per svolgere gli accertamenti insieme ai vigili del fuoco e al personale del 118. A lanciare l'allarme un parente di Milano che non sentiva la famiglia da tempo. I corpi sono stati trovati in tre zone diverse della casa: la madre era a letto, il marito in bagno e il figlio disabile che viveva con i genitori ai piedi del letto. Al momento si esclude un gesto legato a fatti violenti e si ipotizza piuttosto una disgrazia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rispondono più al telefono: padre, madre e figlio trovati morti in casa

AnconaToday è in caricamento