Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Una vita in Comune, la città piange Lamberto Giulianelli: «Ci mancherà»

A parlare è il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi che commenta emozionato la scomparsa dell'ex dipendente comunale

Il Comune di Senigallia

«La notizia dell’improvvisa scomparsa di Lamberto Giulianelli mi addolora profondamente». A parlare è il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi che commenta emozionato la scomparsa dell'ex dipendente comunale. 

Giulianelli è stato dipendente del Comune di Senigallia per trenta anni fino al suo pensionamento avvenuto nel giugno del 2012. Tutti gli ex colleghi colpiti, profondamente colpiti per la sua morte, lo ricordano come una persona generosa e simpatica, sempre disponibile nei confronti degli altri. «A Lamberto ero profondamente legato anche per ragioni di amicizia e di affetto personali - continua Mangialardi - da bambino giocavo nel suo cortile a Montignano e per tutta la vita lui è stato per me una presenza familiare. E’ stato sempre un vero combattente capace di affrontare con determinazione le tante prove che la vita gli ha posto davanti.
Mi mancherà e ci mancherà. Ogni volta che veniva in Comune aveva il vezzo di ricaricare tutti gli orologi a muro. Da oggi pensando a lui tutti gli orologi per me rimarranno fermi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita in Comune, la città piange Lamberto Giulianelli: «Ci mancherà»

AnconaToday è in caricamento