rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Falconara Marittima

Se ne va uno dei padri del “Bucatino”, addio a Roberto Polonara l’”amico sincero”

Si è spento all’età di 85 anni uno dei fondatori del ristorante alla Chiusa. Amava i cani e la buona cucina. Il funerale in forma civile

FALCONARA- Si è spento all’età di 85 anni Roberto Polonara, uno degli storici fondatori del ristorante “Il Bucatino” alla Chiusa di Agugliano alla fine del 1960. Insieme ad Amos Cola, Leonardo Andreoni e Gino Puliti ha dato vita ad uno dei più frequentati – ancora oggi – luoghi del circondario che hanno visto passare generazioni e generazioni.
Amante dei cani e della buona cucina, aveva un’arte particolare nel preparare gli gnocchi. Era considerato uno dei migliori in assoluto visto anche il suo passato da panettiere. Veniva definito per i suoi modi di fare “l’amico sincero” perché aveva sempre la battuta pronta e non disdegnava mai carezze a pastori tedeschi e maremmani che incontrava per strada. In via del Tesoro aveva anche un terreno che coltivava con passione. Restò claudicante in seguito alla caduta da un albero ma scappò dall’ospedale durante una scossa di terremoto.

L’ultimo saluto da parte degli amici sarà dato in forma civile ma il cordoglio, soprattutto sui social, è stato grande per una persona in grado di farsi apprezzare e voler bene da tutti in vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se ne va uno dei padri del “Bucatino”, addio a Roberto Polonara l’”amico sincero”

AnconaToday è in caricamento