rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Chiaravalle

Addio a Lamberto Pandolfi, l'insegnante gentile: muore pochi giorni dopo la moglie

Nel pomeriggio i funerali. In una nota l'amministrazione chiaravallese dedica un ricordo commosso al «gigante gentile, maestro di generazioni»

La comunità di Chiaravalle in lutto per la scomparsa del «grande gigante gentile», il maestro Lamberto Pandolfi. L'insegnante di intere generazioni si è spento a 94 anni il 5 gennaio, solo otto giorni dopo la morte della moglie Carla Toccaceli.

Così l'amministrazione chiaravallese dedica un ricordo commosso a Pandolfi: «Stimato insegnante di scuola elementare dal 1947 al 1990, maestro di vita e punto di riferimento per intere generazioni di chiaravallesi, memoria storica della città e uomo di grandissima umanità e rettitudine, Pandolfi ha sempre, generosamente messo a disposizione il suo bagaglio di conoscenze sulla storia, sulla società e sui luoghi di Chiaravalle a favore sia di studiosi, appassionati e curiosi sia di iniziative educative e progetti culturali promossi dall'Amministrazione. Per questo, il 10 luglio 2020, ha ricevuto la Cittadinanza Benemerita del Comune di Chiaravalle. Siamo vicini nel dolore e nella commozione al figlio Luca e ai familiari. Da oggi ci sentiamo tutti più poveri e smarriti, ma anche chiamati a custodire il prezioso lascito di una figura che per lungo tempo abbiamo avuto la fortuna di avere come stella polare della nostra comunità».

I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15 presso la chiesa di Santa Maria in Castagnola, a Chiaravalle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Lamberto Pandolfi, l'insegnante gentile: muore pochi giorni dopo la moglie

AnconaToday è in caricamento