Cronaca

Quattro infarti dopo la partita di basket: muore a 12 anni

E' stata dichiarata alle 12 di venerdì mattina la morte cerebrale per la giovane atleta dodicenne rimasta colpita da quattro infarti a margine di una partita di basket, sabato scorso, a Pesaro. Società in lutto

E’ stata dichiarata alle 12 di venerdì mattina la morte cerebrale per la giovane atleta dodicenne rimasta colpita da quattro infarti a margine di una partita di basket, sabato scorso, a Pesaro. All’origine degli attacchi cardiaci, probabilmente, una miocardite batterica. I genitori hanno dato l'assenso per la donazione degli organi: da questa terribile tragedia nascerà la speranza di vita per altre persone.

La società di basket Stamura, per la quale giocava, l’ha comunicato in tarda mattinata scrivendo: “Dopo quasi una settimana di lotta e speranze, questa mattina ha lasciato i tanti che avevano sofferto e pregato per lei per un suo risveglio che purtroppo non c'è stato. I dirigenti, gli allenatori, gli istruttori e tutti gli atleti del CAB Stamura Ancona si stringono con ancor più affetto alla Famiglia [..] unendosi al suo dolore porgendo le più sentite e sincere condoglianze. Nella giornata odierna tutta l'attività agonistica del CAB Stamura è sospesa.”  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro infarti dopo la partita di basket: muore a 12 anni

AnconaToday è in caricamento