rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Morte di Aurora, presidio alla rotatoria per ricordarla. La mamma: «Grazie a lei la strada ora è più sicura»

La 22enne perse la vita in un incidente stradale all’incrocio del centro commerciale dove lavorava. Un’auto sulla statale le finí addosso

ANCONA - Era il 4 ottobre del 2022 quando Aurora Caruso, 22 anni, di Collemarino, perse la vita in un incidente stradale. Tornava a casa dopo il lavoro e con la sua auto stava per immettersi lungo la statale, all’incrocio con il centro commerciale Cargopier, nel comune di Osimo. Una Oper Astra condotta da un 21enne la centrò in pieno travolgendola a bordo della sua Alfa 147. A due anni e mezzo dalla sua morte la madre, Agnese Bendelari, sabato ha organizzato una commemorazione proprio dove la figlia ha perso la vita. Amici e parenti si sono ritrovati dove adesso c’è una rotatoria che ha sostituito l’incrocio maledetto. «Se la strada adesso sarà più sicura – ha detto la madre della giovane – purtroppo è anche grazie a mia figlia. All'inaugurazione della rotatoria non siamo stati nemmeno invitati. Vorrei lanciare un messaggio quello di andare piano con le auto, rispettare i limiti, essere prudenti anche se si hanno auto di grossa cilindrata».

Per ricordare Aurora sono stati liberati in cielo palloncini bianchi e lanterne. Uno striscione con scritto “Grazie Aurora” è stato appeso vicino alla rotatoria, inaugurata a fine marzo e fatta proprio per aumentare la sicurezza in quel tratto stradale già costato una vita, per ricordare la 22enne. Aurora era uscita dal lavoro, a fine turno fatto da Risparmio Casa e dopo aver mandato un sms alla mamma con scritto “parto adesso” è stata travolta dalla Opel condotta da un 21enne. Il veicolo del giovane avrebbe oltrepassando la doppia linea continua, per fare un sorpasso vietato, in prossimità dell'incrocio, da dove proveniva la 22enne, andando a 115 chilometri orari. E' accusato di omicidio stradale. Il giovane affronterà l’udienza preliminare il prossimo 10 giugno, in tribunale. Rischia di finire a processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Aurora, presidio alla rotatoria per ricordarla. La mamma: «Grazie a lei la strada ora è più sicura»

AnconaToday è in caricamento