Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Jesi

La poltrona prende fuoco, per Olga non c'è più niente da fare: ecco chi è la vittima

La donna, che abitava da sola nel suo appartamento di via del Forno, è stata soccorsa dal figlio che però non ha potuto fare nulla. Quando i soccorsi sono arrivati era già morta

JESI - Si chiama Olga Delabella la donna deceduta ieri pomeriggio, all'interno di un appartamento di via del Forno, sopra piazza Baccio Pontelli. Olga, vedova di 95 anni, è morta a seguito di un incendio che si è scatenato nel suo appartamento. A causarlo potrebbe essere stato un malfunzionamento della poltrone elettrica, sui cui la donna era seduta. Da escludere un guasto elettrico visto che non sono state rilevate anomalie a riguardo.

Il dramma attorno le 15.30 di sabato pomeriggio. A dare l'allarme è stato il figlio Roberto, residente nello stesso stabile, che ha provato ad aiutare la mamma cercando di prenderla e portarla fuori di casa. Purtroppo il fumo e le fiamme hanno impedito all'uomo di salvarla. Con lui anche una ragazza, intervenuta poco dopo nel tentativo di far uscire la donna dall'appartamento in fiamme. Entrambi sono stati portati in ospedale per un principio di intossicazione. Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri, l'automedica e gli operatori della Croce Verde di Jesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La poltrona prende fuoco, per Olga non c'è più niente da fare: ecco chi è la vittima
AnconaToday è in caricamento