Addio Marinella, giovane mamma e ostetrica dal cuore d'oro: il Salesi è in lutto

Inconsolabili i colleghi che ne apprezzavano la dolcezza e la professionalità: donna dal coraggio straordinario, lascia due bambine

Marinella Capotondo aveva solo 37 anni

Salesi in lutto per la morte di una giovane ostetrica. E’ volata in cielo a soli 37 anni, sconfitta da un male spietato, Marinella Capotondo, madre di due bambine.

Lavorava da tempo nella clinica di Ostetricia e Ginecologia del pediatrico di via Corridoni. Originaria di Castelfidardo, ma residente a Filottrano con il compagno Mauro, è stata un’emblema di coraggio: ha combattuto strenuamente contro la malattia, senza mai perdere la voglia di lottare, la dignità, l’amore per la vita. Con una forza d’animo unica, fino a due mesi fa ha continuato ad andare al lavoro, che per lei era una vocazione, fino a quando, ieri, il destino crudele l’ha strappata all’amore della famiglia, degli amici e dei suoi cari.

Inconsolabili i colleghi e le colleghe del Salesi che ricordano Marinella come una mamma dolcissima e una professionista impeccabile, umile, gentile. Un’anima pura, il cui sorriso resterà scolpito per sempre nel ricordo dei tanti che le hanno voluto bene. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento