Bimbo di 9 anni cerca di salvare gattino, l’animale gli stacca un pezzo di orecchio

Il micio, terrorizzato da quanto stava accadendo e del tutto inconsapevole, ha aggredito il suo salvatore staccando un pezzo di carne di quasi tre centimetri e provocando una lesione profonda del padiglione auricolare

L'ospedale Salesi di Ancona

Voleva salvare un micetto che stava annegando, il bimbo di 9 anni – di origini rumene ma nato e cresciuto in Italia – che a Pioraco, in provincia di Macerata, nella giornata di sabato, ha afferrato un gattino preda della corrente gelida di un corso d’acqua: purtroppo l’animale, terrorizzato da quanto gli stava accadendo, ha aggredito il suo salvatore maciullandogli un orecchio, staccando un pezzo di carne di quasi tre centimetri e provocando una lesione profonda del padiglione auricolare. Il bimbo si è istintivamente divincolato per il dolore lancinante, non riuscendo a compiere la sua amorevole opera di salvataggio e perdendo purtroppo il micio nel torrente.

Immediata la corsa al locale Pronto Soccorso prima e all’ospedale Salesi di Ancona poi, dove il piccolo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico della durata di circa due ore. L’équipe, coordinata dal dottor Antonio Stanizzi, ha eseguito un perfetto lavoro chirurgico, ricostruendo il “pezzo mancante” e ridonando perfetta funzionalità all’organo uditivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento