Senza patente, brucia l'alt con la supercar: inseguimento e sorpassi da film

Rocambolesca fuga di un 39enne che viaggiava con armi improprie e metadone. E' stato fermato dai carabinieri. Bilancio: due denunce e tre multe

Foto di repertorio

Senza patente e con un flacone di metadone nella supercar, anziché fermarsi all’alt si è dato alla fuga. Il rocambolesco inseguimento a tutta velocità sulla Statale 16, con tanto di sorpassi azzardati, si è concluso con la denuncia del conducente, un 39enne di Montemarciano: guai su guai per lui, visto che in auto nascondeva anche attrezzi giudicati armi improprie e a casa custodiva altri flaconi di metadone.

Tutto è iniziato nella mattinata di ieri quando i carabinieri, all’altezza di Montemarciano, lungo la Statale, hanno intimato l’alt al conducente di un’Audi TT che, invece di rallentare, ha accelerato e si è dato alla fuga, effettuando anche sorpassi da brividi per sottrarsi al controllo. Dopo un breve inseguimento, l’auto è stata raggiunta e bloccata nei pressi del supermercato Famila. Il 39enne alla guida era senza patente: gli era stata infatti ritirata nei mesi precedenti. Dalla perquisizione dell’auto sono spuntati fuori un bastone in ferro da carpentiere, lungo 56 cm, e nella zona posteriore è stata rinvenuta una tronchesina. Sul sedile lato passeggero, invece, c’era un flacone di metadone che il 39enne ha detto di detenere su prescrizione medica, in quanto in cura al Sert di Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma i carabinieri hanno voluto vederci chiaro e così hanno esteso la perquisizione nella sua abitazione a Montemarciano: in camera da letto, nascosti in un comodino, c’erano altri 6 flaconi di metadone, il triplo di quelli prescritti da una ricetta medica. Sono stati sequestrati come anche gli oggetti ritenuti armi improprie. Il 39enne ha collezionato due denunce per il possesso delle armi e del metadone e tre multe per guida senza patente, fuga all’alt e sorpasso azzardato che gli sono costate la decurtazione di 13 punti sulla patente. L’importo complessivo delle multe verrà definito dalla Prefettura. Inoltre, la sua supercar è stata sottoposta a fermo amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento