rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Montemarciano

"Un trans mi ha rapinato", ma invece aveva perso tutto al videopoker

Gioca ai videopoker ed inscena una rapina per giustificare la perdita del denaro. I Carabinieri della Stazione di Montemarciano hanno denunciato in stato di libertà N.G, 41 anni con l'accusa di simulazione di reato

Gioca ai videopoker ed inscena una rapina per giustificare la perdita del denaro. I Carabinieri della Stazione di Montemarciano hanno denunciato in stato di libertà N.G, 41 anni con l'accusa di simulazione di reato.

L'uomo, lo scorso 25 gennaio aveva denunciato ai carabinieri di aver subito una rapina, al termine di un rapporto sessuale a pagamento con un transessuale, consumato a bordo della propria autovettura. Le conseguenti attività investigative, hanno consentito ai militari di appurare che il denunciante aveva inscenato la rapina e per questo il 41enne è stato deferito in stato di libertà dall'Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un trans mi ha rapinato", ma invece aveva perso tutto al videopoker

AnconaToday è in caricamento