Cronaca Monsano

Un bacio ai bimbi, poi va a dormire ma non si risveglia più: Isabella muore a 48 anni

Una comunità intera sotto choc: la donna è stata stroncata da un malore improvviso nel sonno e il 118 non ha potuto far nulla per salvarla

Un bacio ai figli, come tutte le sere. Poi è andata a dormire, ma non si è più svegliata.

Una tragedia immane ha colpito la comunità di Monsano che piange Isabella Silvestri, morta nel sonno a soli 48 anni per un malore improvviso, che non ha dato il minimo preavviso. A compiere la drammatica scoperta sono stati i familiari, giovedì mattina. Pensavano che stesse ancora dormendo, ma quando sono andati a chiamarla, in camera sua, l’hanno trovata senza vita tra le coperte.

Disperati, hanno subito chiesto aiuto al 118, ma il personale sanitario ha potuto solo constatare l’avvenuto decesso per cause naturali. Isabella, che a causa della crisi aveva perso il suo lavoro da segretaria d’azienda, era una mamma affettuosa e dolcissima: lascia il marito Carlo e due bimbi di 5 e 9 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bacio ai bimbi, poi va a dormire ma non si risveglia più: Isabella muore a 48 anni

AnconaToday è in caricamento