Ubriaco già a colazione, poi molesta i passanti davanti al bar: arrestato

Ad intervenire gli agenti della Squadra Volanti che sono stati minacciati ed aggrediti dall'uomo. Per lui scattate le manette

Si ubriaca di prima mattina, raggiunge il bar e molesta i passanti davanti al locale. E' stato arrestato questa mattina un nord africano di 27 anni, proveniente dal Marocco, che si trovava in un bar di Corso Garibaldi. A segnalare la sua presenza un 60enne anconetano, che poco prima si era trovato nella zona in compagnia della moglie. 

Dopo aver ricevuto apprezzamenti poco piacevoli la coppia ha allertato il 113 con gli agenti della Squadra Volanti che sono intervenuti. Poco prima il giovane era uscito dal locale con una tazza di cappuccino colpendo proprio il 60enne con alcuni schiaffi e tirandogli parte del cappuccino. Non pago il 27enne, vedendo gli agenti sul posto, ha cercato di aggredirli con calci e pugni. Bloccato ed identificato, il ragazzo è stato arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per rifiuto di generalità e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento