Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Moie: in auto con 160 grammi di cocaina, in manette due pusher

La cocaina, secondo gli inquirenti, era destinata ad alimentare le piazze di Jesi e Fabriano, con un ritorno economico di ingente valore per la coppia, già nota alle forze dell'ordine

Sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i due fabrianesi, già noti alle forze dell’ordine, R.F., 43 anni, disoccupato, e D.M.A, di 39 anni, commerciante. La coppia è stata fermata a bordo di una Mercedes all’uscita di Moie della SS 76: nascosti nell’auto c’erano 160 grammi di cocaina, 2 grammi di hashish, un bilancino di precisione, e diversi contanti.

La cocaina, secondo gli inquirenti, era destinata ad alimentare le piazze di Jesi e Fabriano, con un ritorno economico di ingente valore per i pusher.
I due sono stati arrestati e tradotti presso la casa circondariale di Montacuto, in attesa del rito direttissimo, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moie: in auto con 160 grammi di cocaina, in manette due pusher

AnconaToday è in caricamento