rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Stazione / Piazza Rosselli

Scappa di casa per andare dalla sorella a Milano, minorenne rintracciata in treno

Il nonno ne aveva denunciato la scomparsa: gli agenti della Polizia Ferroviaria l'hanno raggiunta e assistita

E’ scappata di casa per raggiungere la sorella a Milano. E’ stata rintracciata dalla Polfer alla stazione di Ancona una ragazzina minorenne, la cui scomparsa era stata denunciata dal nonno. La giovane si era allontanata volontariamente da Bari, prendendo un Frecciabianca diretto in Lombardia. Il capotreno, insospettito dalla giovanissima età della passeggera, che viaggiava in prima classe da sola e senza bagagli, ha allertato gli agenti della Polizia Ferroviaria, intervenuti alla stazione di Ancona per raggiungerla. La ragazzina ha spiegato che era intenzionata a raggiungere la sorella a Milano, senza aver detto nulla ai familiari: il nonno, che ne ha la tutela, aveva denunciato la sua scomparsa al Comando dei carabinieri di Trani ed è stato lui a salire ad Ancona per raggiungere la nipote e riportarla a casa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa di casa per andare dalla sorella a Milano, minorenne rintracciata in treno

AnconaToday è in caricamento