Jesi: ruba l'incasso mentre aspetta il bus per la scuola, minorenne nei guai

Il giovanissimo ladro si è introdotto nel negozio e senza che il titolare si accorgesse di nulla è riuscito ad aprire la cassa e a prendere i 175 euro che vi erano custoditi, nascondendo poi i soldi nel suo zaino

Mentre aspettava l'autobus che l'avrebbe portato a scuola è entrato in un negozio, ha forzato il registratore di cassa e ha rubato il denaro contante: protagonista della vicenda un minorenne italiano, A. A. Il giovanissimo ladro si è introdotto questa mattina alle otto meno dieci nell'Emporio Rango di via Garibaldi, a Jesi, e senza che il titolare si accorgesse di nulla è riuscito ad aprire la cassa e a prendere i 175 euro che vi erano custoditi, nascondendo poi i soldi nel suo zaino.

Le telecamere però hanno ripreso l'intera scena, che ha guidato i carabinieri di Jesi all'identificazione del minore, che è stato per il momento affidato ai genitori in attesa delle decisioni del giudice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: info e orari

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Bloccato sulla porta di casa, la polizia trova coltelli e una mazza: «Volevano ammazzarmi»

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento