Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Caso-Cancellieri: il Ministro dichiara di aver aiutato anche un detenuto di Montacuto

L'affermazione, riportata dal Resto del Carlino, è stata fatta sabato a margine del congresso dei Radicali che si è tenuto a Chianciano: il Guardasigilli si stava difendendo dalle accuse sull'affaire Giulia Ligresti

Il ministro di Grazia e Giustizia Anna Maria Cancellieri

Nicolai Cioran, un romeno di 28 anni, ristretto nella casa circondariale di Ancona “e profondamente sofferente” sarebbe uno dei detenuti aiutati da un intervento personale del ministro di Grazia e Giustizia Anna Maria Cancellieri.

L’affermazione, riportata dal Resto del Carlino, è stata fatta sabato a margine del congresso dei Radicali che si è tenuto a Chianciano: il Guardasigilli si stava difendendo dalle accuse che in questi giorni la vedono al centro delle polemiche politiche per l’interessamento alla condizione di Giulia Ligresti, che sarebbe dunque solo uno dei detenuti aiutati dalla Cancellieri, fra cui appunto Cioran.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso-Cancellieri: il Ministro dichiara di aver aiutato anche un detenuto di Montacuto

AnconaToday è in caricamento