menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Bocconi

Via Bocconi

I cani abbaiano e lui minaccia la vicina di casa: «Prendo l'acido e te li sfiguro»

I poliziotti hanno notano come l'uomo stesse nascondendo qualcosa vicino al lavandino. E proprio lì, i poliziotti hanno trovato una bottiglia in plastica, pronta all'uso, contenente un liquido rossastro, poi accertato essere "acido disincrostante"

Si presenta davanti al giardino della vicina di casa e la minaccia: «Adesso prendo la bottiglia di acido e sfiguro i tuoi cani». Attimi di vera tensione ieri sera in una palazzina di via Bocconi quando una donna ha seriamente temuto per la sicurezza dei propri cani, preoccupata all’idea che il vicino di casa, esasperato dall’abbaiare dei cani e dai tanti litigi con la vicina di casa, potesse davvero arrivate ad un gesto così vile: sfregiare gli animali domestici con l’acido. Per questo la donna ha immediatamente chiamato il 113, mentre il suo dirimpettaio stava ancora urlando, minacciando di usare l'acido prima cin i cani e poi anche con lei. 

Forse solo un'intimidazione, detta così, per spaventare la donna. Ma quando sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti, trovavano effettivamente l'uomo che, in un evidente stato di agitazione, continuava ad inveire contro la vicina e ad urlare ai due cani. mentre i poliziotti scendevano dall’aulo richiamando tutti alla calma, l’uomo si sarebbe allontanato con fare sospetto all’interno di un box, dove avrebbe armeggiato per pochi secondi vicino al lavandino

Un dettaglio subito colto dagli agenti, che hanno notano come l'uomo stesse nascondendo qualcosa vicino al lavandino. E proprio lì, i poliziotti hanno trovato una bottiglia in plastica, pronta all’uso, contenente un liquido rossastro, poi accertato essere "acido disincrostante”. L’uomo è stato così accompagnato in Questura e dopo le formalità di rito veniva deferito all’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento