Si chiude in casa e minaccia il padre con un coltello, blitz della polizia

Il ragazzo ha puntato il coltello contro il padre mentre la mamma era rimasta fuori di casa

Foto di repertorio

Si è barricato in casa e ha minacciato il papà con un coltello. Paura ieri sera in un appartamento di Fabriano. A chiamare la polizia è stata la mamma del 20enne, rimasta fuori casa. 

Sul posto, oltre agli agenti del commissariato, sono intervenuti anche vigili del fuoco e personale del 118. Mentre i poliziotti cercavano di far desistere il giovane con una lunga trattativa, un’altra squadra ha effettuato il blitz nell’appartamento. Il ragazzo è stato bloccato e portato prima in commissariato ed è poi stato sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento