Pupazzo e minacce di morte al sindaco: «Sono senza parole»

La denuncia del primo cittadino arriva via social e innesca subito la reazione dei follower: tanti i commenti per esprimere vicinanza e stigmatizzare l'atto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci devi dare lavoro altrimenti uccideremo te e la tua famiglia". Il messaggio inequivocabile è scritto su un cartone tenuto in mano da un pupazzo abbandonato. Destinatario del messaggio minatorio il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni. Un gesto deprecabile che il primo cittadino ha denunciato dalla sua pagina Facebook trovando grande solidarietà da parte degli osimani. Il fantoccio è stato ritrovato nei pressi del cimitero in via San Giovanni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento