Mika apre il suo cuore e si rivela, dal palco di Ancona i colori della vita e dell'amore

Mika ad Ancona con il suo Revelation Tour e si presenta carico di energia in uno show coloratissimo, ricco di colpi di scena, come quando ha invitato sul palco 2 fan sfegatate o come quando è sceso dal palco per cantare tra il pubblico che si è stretto intorno a lui

Mika durante il concerto ad Ancona

Non è uno spettacolo qualsiasi quello di Mika, che ieri sera ad Ancona è diventato emotività pura, riversando dal palco un carico di sensazioni capaci di travolgere e coinvolgere i fan del PalaPrometeo. Lui lo aveva annunciato in un’intervista: non sarebbe stato un semplice concerto, ma un grande circo in cui si sarebbe rivelato in tutta la sua personalità ai fan. E così è stato. Per 2 ore il cantante libanese, attraverso le canzoni del suo nuovo album “My name is Michael Holbrook”, ha raccontato la sua vita, le sue esperienze personali, tra gioie e lutti. Al centro c’è sempre l’amore, quello audace e sfacciato di “Ice cream”, quello struggente in cui ci si sente travolti, minuscoli come in “Tiny love”. E’ un Mika più maturo che lancia un monito: abbattere le paure del domani alle quali, lo dice in “Tomorrow”, ci si pensa domani. Ogni esperienza, ogni sentimento è un colore da vivere, comprendere e spiegare. Come il verde, colore della gelosia, quella che lui affronta dedicandogli la canzone “Dear Jealousy”.

E’ dunque un Mika tutto nuovo quello che, dopo 3 anni di assenza dai palchi, si è presentato ieri nel capoluogo marchigiano. E’ carica di energia in uno show coloratissimo, ricco di colpi di scena, come quando ha invitato sul palco 2 fan sfegatate e con loro ha cantato dal palco. Con il “Revelation Tour” la pop star vuole rivelasi, raccontarsi. Sente il bisogno di mostrare quei sentimenti troppo spesso nascosti per vergogna o paura del giudizio. Lui no. Mika e Michael Holbrook tornano a sovrapporsi e fondersi come 2 anime ritrovate, diventando un unicum che, ad un tratto, scende dal palco per cantare in mezzo alla platea del palazzetto, tra i fan in delirio, con centinaia di mani che lo abbracciano e decine di smartphone che lo riprendono. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si balla con i suoi indimenticabili successi quali Relax ,Take It Easy, Underwater, Happy Ending e Grace Kelly e ci si diverte con grossi palloni colorati che volano e saltano da un punto all’altro del palazzetto. Il tutto sullo sfondo di una scenografia fatta di una grande cascata arcobaleno al centro, intorno ci sono pianeti lontani e immagini primitive, installate in quello che sembra un museo d’arte. Al centro lui, Mika e, al suo fianco, le immagini dei genitori, il cui incontro ha generato il big bang di un amore grande, quello celebrato proprio da un artista che si dimostra tenero e travolgente allo stesso tempo. Canta e suona il suo pianoforte che, alla fine di tutto, si apre, rivelando un gigante cuore rosso: il cuore di un cantante che ha ritrovato la sua ispirazione nell'umanità e nel contatto col pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento