Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Meteo, continua il freddo polare: venti forti e temperature in picchiata

L'Italia ancora avvolta nella morsa del gelo invernale, ecco le previsioni degli esperti

Non accenna a placarsi l'ondata di freddo polare che sta colpendo l'Italia. La perturbazione si sposterà sul versante adriatico e sulle regioni del Centro-Sud a causa dei forti venti di bora e grecale che stanno sferzando la penisola. Secondo le previsioni de IlMeteo.it, il tempo continuerà a rimanere un po’ instabile su MarcheAbruzzoMolisePuglia, localmente sulla Sardegna.

Le precipitazioni che si potranno verificare su queste regioni potranno assumere carattere nevoso fino a quote collinari, se non occasionalmente anche in pianura. Ma sarà il freddo a tenere banco almeno fino a giovedì 21. Temperature notturne sottozero in pianura su tutto il Nord e su alcuni settori delle regioni tirreniche, valori massimi non più alti di 5/6° al Nord, fino a 9/10° al Centro e sui 12/13° al Sud.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.ilmeteo.it avvisa che da Venerdì 22 le temperature subiranno un repentino aumento di quasi 5/6° su tutte le regioni; ecco che i valori notturni in pianura saliranno ovunque sopra lo zero, mentre quelli massimi al Nord si avvicineranno ai 10°, li supereranno di 4/7° al Centro-Sud. In anteprima, il direttore Sanò propone la tendenza per Natale e Santo Stefano: cielo spesso coperto al Nord, Umbria, Lazio e Toscana e con occasionali piovaschi, più soleggiato al Sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, continua il freddo polare: venti forti e temperature in picchiata

AnconaToday è in caricamento